Sei attirato dal mondo del web e hai pensato che la tua azienda debba esserci.

Fin qui tutto bene.

Contatti degli specialisti per costruire il tuo sito web e avere un piano di web marketing.

Fin qui tutto bene.

Non sei soddisfatto del sito web (volevi qualcosa di molto più originale), ma conosci i consulenti web e continui a dar loro fiducia.

Fin qui “bene”… è un parolone!

Le azioni di web marketing non sortiscono gli effetti che volevi.

Lo sapevo, investire sul web è una gran perdita di tempo e denaro!

Hai investito soldi su degli esperti web, che presumevi facessero il lavoro per te, ma quelli volevano che raccontassi loro della tua azienda e dei suoi vantaggi competitivi.
Non solo, cercavano di farti scrivere testi sulle potenzialità e le peculiarità del tuo settore. Volevano ragionare su obiettivi definiti nel medio-lungo periodo. Tu hai bisogno di vedere risultati immediati! Altrimenti cosa li paghi a fare?

Il tuo mantra è “fate voi”? Attento a quello che desideri

Consulente web: “In questa landing sarebbe interessante inserire commenti di clienti soddisfatti, approfondimenti specifici e vantaggi per nuovi potenziali clienti”.
Imprenditore: “No, non riesco, fate voi come credete meglio con quello che avete”.

Consulente web: “Abbiamo immagini specifiche che attestano la qualità del suo lavoro o degli spazi dove lavora?”
Imprenditore: “No, scegliete voi le immagini che ritenete migliori”

Consulente web: “Possiamo progettare insieme un piano editoriale per il blog, definendo gli argomenti più affini agli interessi del suo bacino di potenziali clienti? Ha qualche risorsa interna da dedicare alla stesura assistita di articoli per il blog?”
Imprenditore: “Assolutamente no, non ho tempo per scrivere articoli, fate voi, vi pago per questo!”

Se ti sei trovato in queste situazioni ti invito a chiederti:

“Chi meglio di me può conoscere il mio settore, i miei vantaggi competitivi, le esigenze dei miei clienti?”

Se la risposta è “nessuno”, puoi capire che il tuo contributo è fondamentale per il successo di un progetto sul web, che si tratti di sviluppo web o di web marketing.

Cerca di capire cosa stai comprando

Un antico proverbio cinese recita:

se paghi in noccioline, ti ritrovi con le scimmie.

Dunque non pretendere di arrivare sulla luna se paghi per un viaggio in tandem. Allo stesso modo entra nell’ordine di idee che dovrai dedicare impegno alla tua azienda online, così come ti impegni per quella fatta di mattoni e cemento.

Senza il tuo impegno i sogni di gloria sul web si trasformeranno in bocconi amari da digerire.

Chiudi un progetto anche se non è perfetto

Focalizzati sui passi da fare. Porta a compimento il tuo sito web aziendale, con le dovute modifiche e ragionamenti, ma cerca di chiuderlo entro 2/3 mesi (a meno che tu non voglia investire più soldi considera che un sito web istituzionale richiede almeno un mese per essere fatto bene).

Dimentica l’originalità grafica a tutti i costi, concentrati sul messaggio efficace per coinvolgere i tuoi potenziali clienti.

Perché dovrebbero scegliere te? Se stai perdendo tempo sul bottone stondato o rettangolare hai perso di vista l’obiettivo.

Ricordati: il progetto finito non sarà come te lo aspettavi, in mezzo c’è un mare di consapevolezza in più.

Mettiti in gioco in prima persona se vuoi che funzioni

Non dire che non hai tempo o che non hai risorse. Decidi prima di tutto se vuoi avere successo sul web. Se la risposta è “sì”, allora inizia a comunicare con i tuoi consulenti web di fiducia cosa vuoi che succeda e perché dovrebbe succedere.

Hai capito qual è la differenza che fa la differenza per il tuo business? Perché se non l’hai ben presente tu, come puoi pretendere che la sappiano i tuoi collaboratori?

Prima di arrivare a concludere che il web marketing non funziona o che il sito web non serve a niente, ragiona sui tuoi punti di forza e assumiti la responsabilità del tuo impegno.

Un progetto sul web ha bisogno di cure e attenzioni durature nel tempo. Il web non è l’eldorado.

Se credevi fosse un guadagno facile, da delegare completamente, lascia perdere e fatti una camminata sul lago. Contribuirai a creare un mondo più sereno 😉

Se non sei pigro, puoi dare un’occhiata alle nostre soluzioni web
Di | 2016-12-01T23:08:26+00:00 1 settembre 2016|Weblog|0 Commenti

Qualche cenno sull'autore:

Laureato in Discipline Semiotiche, dal 2010 ho approfondito la passione per la scrittura sul web e le derive SEO user oriented. Web marketer e Social Media Manager con una predilezione per gli obiettivi S.M.A.R.T.E. Esploratore convinto di traiettorie di significazione sempre nuove.

Scrivi un commento